Novembre nella norma.

 Fin dal primo giorno del mese col ritorno della pioggia, novembre ha fatto come di solito fanno i novembri: piogge nella media e mai sgarbate, temperature pure, molta nebbia da digerire e pochissimi episodi ventosi.

Brusco stop quindi a tutte le attività all'aperto, rimaneva solo da verificare la nascita delle geotrope, che alla fine c'è stata, modesta e non in tutte le ruote, ma c'è stata, soprattutto nella terza decade. Assieme alla Infundibulicybe geotropa, colonizzando solo alcuni cerri abbattuti dal vetroghiaccio di dicembre 2018, è arrivato anche il Pleurotus ostreatus, cresce anche lui con temperature prossime allo zero, con una colorazione plumbea, ma soprattutto ottimo da fare al forno.

Commenti

Post popolari in questo blog

Ottobre freddo e umido.

Luglio al caldo in compagnia degli istrici.